Il Cuzzetiello Napoletano sbarca a Milano

UNA PRELIBATEZZA DELLA CUCINA PARTENOPEA

Nella sua ricca proposta gastronomica, multietnica, internazionale, all’avanguardia, Milano può vantare oggi il suo pezzo di verace tradizione napoletana, nel giovane progetto Tiello che ha aperto i battenti lo scorso sabato 5 giugno.

Tre giovani soci hanno deciso di dedicare la prima paninoteca all’iconico cuzzetiello napoletano, trasmettendo una storia che profuma di famiglia e di amore e portando a Milano un culto della tradizione culinaria partenopea.

LA SCARPETTA COL CUZZETIELLO

Questa storia comincia nelle cucine di tutte le nonne napoletane che cuocevano per ore, a fuoco lento, il ragù e del pane cafone che veniva inzuppato all’interno, un rituale sacro, simbolo di gioia e convivialità.

All’interno del menù pensato da Tiello, troverete varie ricette e combinazioni del cuzzetiello, che declinato in tante versioni differenti, riuscirà a non essere mai snaturato, trasformandosi sempre, diventando sempre qualcosa di nuovo, gustoso e sorprendente.

O CUZZETIELLO VICINO AL DUOMO

La peculiarità di Tiello , oltre che il suo valore aggiunto, è l’idea di poter gustare un pezzo di Napoli, a due passi dal Duomo, di portare i colori, il sapore e la magia della città del sole nella capitale della moda, due mondi distanti che s’incontrano in un linguaggio universale, come la cucina, attraverso il simbolo di una che diventa una ricchezza importante per l’altra.

L’apertura ha gia testato il gusto dei primi golosi che si sono affacciati alle proposte di Tiello in modo curioso ed entusiasta: il locale colorato, secondo una scelta cromatica che ricorda i toni della salsa, della cucina casereccia, caldo ed accogliente, rievoca nel tema scelto la tovaglia a quadri che sa di casa, concepito in modalità take away, rielabora il concetto di entrare nella cucina della propria nonna, assaporarne gli odori, pregustare le preparazioni, riempirsi gli occhi, un passaggio veloce per andare via col proprio cuzzetiello caldo, pronto da gustare.

Passeggiare per le strade eleganti della città cercando di non sbrodolarsi mentre si gusta il cuzzetiello più buono di Milano sarà una sfida che certamente molti accoglieranno volentieri.

Condividi sui Social

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter

Seguici

Articoli Recenti